Il ruolo di ALA in ACCREDIA

Home  >>  ALA e ACCREDIA  >>  Il ruolo di ALA in ACCREDIA


Logo ALA Logo Accredia

 

 

 

 
 

 

Come noto ACCREDIA rappresenta per l’Italia

L’ENTE UNICO di ACCREDITAMENTO

formalmente riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico

In attuazione alle direttive Comunitarie

  • ALA è socio ordinario dell’Ente fin dalla sua costituzione in quanto già socio ordinario di SINAL, per questo
  • ALA ha partecipato attivamente alla costituzione dell’Ente Unico, presenziando a riunioni del Consiglio Direttivo SINAL e alle Assemblee ACCREDIA.
  • ALA ha instaurato e mantiene importanti rapporti di collaborazione con altre Associazioni di Organismi Accreditati per la convergenza su obiettivi condivisi
  • ALA attraverso gli accordi in essere è rappresentata nel Consiglio Direttivo di Accredia e in particolare ha un proprio rappresentante (ing. Bassini) nel Comitato di Indirizzo e di Garanzia le cui finalità sono descritte qui di seguito (diamo in particolare alcune evidenze)

Regolamento di funzionamento del Comitato di Indirizzo e Garanzia RV00

ARTICOLO 2 – AMBITI DI ATTIVITÀ E ATTRIBUZIONI DEL COMITATO

(Articolo 19 dello Statuto e Articolo 13 del Regolamento Generale)

Il Comitato di Indirizzo e Garanzia è l’organo cui spetta il compito di esprimere il contributo dei soci, nonché le proposte di altri soggetti eventualmente interessati alle attività di accreditamento, alla formulazione degli indirizzi operativi ed al buon funzionamento dell’Ente di Accreditamento, onde assicurare la competenza, la trasparenza e l’imparzialità del suo operato ……..

Il Comitato esprime proposte e linee di indirizzo in ordine alle politiche, ai principi guida ed alle iniziative finalizzate al buon funzionamento dell’Ente, per le attività di accreditamento e le problematiche correlate, esplicando la sua funzione in riferimento ai seguenti aspetti:

–       validità ed efficacia dei processi di accreditamento;

–       assenza di alcun genere di discriminazione;

–       imparzialità, indipendenza, trasparenza e riservatezza;

–       effetti economici connessi con le attività di accreditamento.

… La formulazione di pareri e raccomandazioni, da parte del Comitato, riguarda, in particolare, i seguenti aspetti:

Aspetti istituzionali e strategici

  • Ruolo “politico” di ACCREDIA nel sistema socio-economico nazionale ed internazionale, rapporti con gli “stakeholders” e rafforzamento del sistema italiano di accreditamento;
  • Adeguatezza del Comitato per l’Attività di Accreditamento e dei comitati settoriali, intesa come efficacia del suo funzionamento;
  • Garanzia di imparzialità, indipendenza, trasparenza e riservatezza dei processi di accreditamento.

Aspetti operativi e procedurali

  • Validità ed efficacia delle attività di accreditamento, così come definite nei regolamenti, prescrizioni e procedure applicabili e risultanti dalla concreta prassi operativa, tramite un’attività di monitoraggio e di interazione nei confronti del Comitato di Accreditamento.

Nel corso del 2010 si sono svolte varie riunioni del Comitato di Indirizzo e Garanzia di cui trovate i resoconti dei nostri interventi sul nostro sito. La prossima riunione si terrà il 20/10/2010.

Il ruolo di ALA (Art. 3 Statuto) è fondamentale per la vita dei Laboratori accreditati.

L’aggregazione su scala nazionale dei laboratori accreditati rappresenta quindi una grande opportunità per poter esprimere in modo efficace:

–    rilievi di carattere tecnico organizzativo nell’applicazione della normativa di riferimento che regola l’accreditamento;

–    suggerimenti per ogni azione migliorativa legata all’attività dei laboratori di prove;

–    evidenza dell’applicazione impropria dell’accreditamento prove nei rapporti con il mercato;

–    scambio di esperienze tecniche su specifiche attività nell’effettuazione di prove;

–    osservazioni e proposte verso le Istituzioni nell’attuazione di attività di controllo rivolti ai diversi settori merceologici;

–    valutazioni di carattere strategico nel rapporto con Accredia

e tutto quanto possa rendere utile, efficace e corretto lo svolgimento delle attività dei laboratori di prove accreditati.

Ci rivolgiamo a tutti i laboratori affinché, attraverso la loro adesione e il rinnovato sostegno, possiamo costituire una voce sempre più rappresentativa e autorevole verso le Istituzioni ed il mercato tesa a valorizzare i comuni interessi e lo sviluppo delle nostre attività economiche.

Invitiamo tutti i laboratori accreditati ad aderire ad ALA per costruire insieme un punto di riferimento concreto che risponda alle esigenze tecniche ed organizzative della propria attività e che sostenga una voce sempre più rappresentativa ed autorevole in grado di confrontarsi con le Istituzioni ed il mercato e che permetta di valorizzare comuni interessi e sviluppo delle attività economiche.

Il Presidente

Dott. Umberto Minola

 

-giugno 2011-