Mercato, prezzi e qualità delle prove analitiche

Home  >>  ATTIVITA’ SETTORIALI  >>  Mercato, prezzi e qualità delle prove analitiche

Gruppo di Lavoro “Mercato, prezzi e qualità delle prove analitiche”

 

PREMESSA

 

I Soci ALA rilevano frequentemente situazioni di non adeguata remunerazione per le prestazioni analitiche microbiologiche e chimiche, e una palese difficoltà di vedere riconosciuta professionalità e competenza dei Laboratori Accreditati, da parte delle stazioni appaltanti e dei clienti. Tali situazioni sono spesso causate e aggravate anche dalla attuale crisi economica.

Spesso i fruitori del servizio analitico non sono sufficientemente informati sul fatto che i Laboratori per ottenere e mantenere l’accreditamento delle prove, per assicurare al cliente i requisiti tecnici ed organizzativi prescritti dalla norma UNICEI EN ICO/ICE 17025 devono accollarsi oneri economici aggiuntivi rispetto ad un laboratorio non accreditato.

ALA ha deciso (Consiglio Direttivo del 16 febbraio 2012) di istituire un GRUPPO DI LAVORO unico per il settore alimentare e ambientale interno all’Associazione, con la finalità di valutare la situazione attuale dei prezzi di mercato praticati dalle stazioni appaltanti e dai Laboratori pubblici e privati per le analisi Alimentari, Ambientali, Enologiche, ecc. e comprenderne le ragioni.

 

IL GRUPPO DI LAVORO

Il Gruppo di Lavoro “Mercato, prezzi e qualità delle prove analitiche”, è costituito dal Dott. Battista Nicoli (Coordinatore responsabile), dal Dott. Francesco D’Alessandro, dalla Dott.ssa Cinzia Zoli, dal Dott.Fernando Bertoni e dalla Dott.ssa Chiara Beraldo.

Quali sono gli obiettivi del Gruppo di Lavoro?

  1. valorizzare l’impegno anche economico dei      Laboratori che operano in conformità alle norme;
  2. sensibilizzare e contattare gli Enti di      controllo (Regioni, Province, Comuni, ARPA, ASL fino ai ministeri che      emanano le leggi) in campo alimentare ed ambientale in modo che essi      abbiano piena consapevolezza dell’importanza dell’accreditamento, dei suoi      costi e dei prezzi che i Laboratori devono praticare per un servizio      analitico adeguato poiché proprio tali Enti sono i referenti/controllori      dei clienti dei Laboratori di analisi;
  3. sensibilizzare le Stazioni Appaltanti, gli Enti      e le Aziende, affinché il prezzo da esse riconosciuto per le analisi      tenga conto della qualità che il Laboratorio Accreditato assicura;
  4. ottenere un’adeguata remunerazione per il      servizio analitico.

 

OPERATIVITA’ DEL GRUPPO DI LAVORO

Come si articola l’azione del Gruppo di Lavoro? 

  • raccolta dei dati, da parte degli Associati e non Associati, riguardanti i prezzi e i costi dei Laboratori Accreditati;
  • situazioni emblematiche di prezzi non rispondenti ad una reale qualità del servizio:
  • considerazioni sui bandi di gare d’appalto;
  • elaborazione di una strategia finalizzata a valorizzare, anche economicamente, le attività dei Laboratori Accreditati;
  • promozione di contatti con Enti pubblici, con Organizzazioni di categoria delle imprese, con Associazioni di consumatori per il loro coinvolgimento sull’argomento qualità e prezzi;
  • produzione di adeguato materiale informativo;
  • organizzazione di incontri  e convegni per presentare le istanze  di ALA sull’argomento.

 

Chiediamo ai Laboratori Associati e non Associati un contributo di idee, informazioni, osservazioni e proposte per meglio raggiungere gli scopi dell’iniziativa.

Non escludiamo la possibilità di condurre una vera e propria indagine tramite questionario.

La Coordinatrice, Dott.ssa Monica Fabbri, è a disposizione per la raccolta delle segnalazioni e dei dati che potete inviare all’indirizzo mail:  coordinatore@alaonline.it